Dati sintetici:

Nato a Taranto il 01 luglio 1972 (Italia)

Nipote di Erasmo Battaglia deceduto il 3 aprile 1944 a Niksic in Montenegro, durante il conflitto della II^ Guerra Mondiale e così ricordato  su una lapide, posta dal Comune di Capaci (PA), in Piazza Matrice.

Si è diplomato all'Istituto Salesiano di Taranto

Si è laureato all'Università degli Studi di Bari il 20 giugno 1996 (Italia) all'età di 23 anni

Tenente di complemento della Guardia di Finanza dal 1997 al 1998

Ha studiato all'Università Francisco de Victoria di Madrid e ha ottenuto il 28 ottobre 2013 l'omologazione del titolo universitario di Licenciado en derecho (Spagna)

Iscritto al Colegio de Abogados di Santa Cruz de La Palma, il 28 ottobre 2014 (Spagna)

Responsabile dell'Ufficio Legale e dell'Unità di riferimento per la privacy di Lazio Ambiente Spa dal 2001 al 2020 

Funzionario della Regione Lazio in Azienda Strade Lazio dal 2020

Direttore della Comunicazione ed ricerca & sviluppo di ANASTE dal 2020

Ha Fondato il Forum Nazionale dei Mediatori 

Ha Fondato l'Osservatorio sull'uso dei sistemi ADR

Ha Fondato ADR LEGAL B&T Slp (Spagna)

Vicepresidente del NIAPAC (Comitato nazionale italo-americano d’azione politica)

Iscritto al registro dei portatori di interessi diffusi della Camera dei Deputati

 

DNA:

- greco per il 37,3%

- inca (equadoreño di Quito) e iberico per il 23,3%

- italiano (siciliano) per il 22,2%

- mediorientale per il 8,6%

- ebreo ashkenazita per il 6,7%;

- nord Europeo dell'East Midlands per l'1,1% a seguito della probabile fuga degli ebrei sefartidi dall'Africa ed il loro rifugio e la successiva partenza dalle Canarie

- turco per l'0,8%

 

Lingue parlate: Italiano e spagnolo

 

Per descrivere "chi sono" ho delegato ad una poesia di Mario De Andrade, interpretata da Natalino Balasso, intitolata "Il Tempo prezioso delle persone mature" e ad alcune foto il compito di narrare e mettere "ordine" al mio personale chaos fatto di  avvenimenti, persone, relazioni, circostanze, incontri, studi, opere, storie ed emozioni vissute. Tutto ciò che ho conseguito, tutto ciò che mi è accaduto, nel  bene e nel male, l'ho sempre considerato un'addizione e mai una sottrazione. Ho sempre perseguito una visione, quella di lasciare un segno e l'ho ricercata nell'innovazione sociale, nel rispetto del prossimo, nella ricerca della verità. Ho ideato, costruito, distrutto, ricostruito sui fallimenti, ben apprendendo che, nella vita, le vittorie sono solo un momento e la somma di molteplici fallimenti. Pertanto, non potrei definirmi né un avvocato, né un imprenditore, ma un ricercatore, che ha nell'uomo il suo centro di esplorazione. 

 

 

2020 - 2021 - DIARIO DI BORDO:  PANDEMIA

UNA FANTASTICA OPPORTUNITÀ PER SPERIMENTARE E "CAMBIARE" LA RAZZA UMANA?

He Jiankui è stato il primo scienziato al Mondo ad aver modificato geneticamente, due bambine, Lulu e Nana, per proteggerle dall'HIV, effettuando una mutazione PERMANENTE del genoma con effetti collaterali che non possiamo ancora prevedere.
Nonostante sia stato condannato a tre anni di carcere, nel 2019, per aver effettuato l'intervento senza preventiva autorizzazione, oggi con la stessa tecnica, denominata CRISPRS-Cas9 (cosiddetta della forbici genetiche) e scoperta dalle scienziate Charpentier e Doudna (mentre studiavano come i batteri si proteggono dai virus), la possibilità di modificare i nostri geni potrebbe essere alla portata di tutti?
Che cosa è CRISPR-Cas9?
Nel nostro organismo i batteri hanno una parte del DNA chiamata CRISPR che immagazzina piccoli pezzi del DNA di un virus.
Una copia di quel DNA batterico CRISPR viene creata ogni volta che il virus ritorna.
Piccole parti della copia si uniscono ad una proteina chiamata Cas9.
Quindi, CRISPR-Cas9 va alla ricerca di quel frammento di DNA corrispondente nel virus, si attacca ad esso e attraverso una reazione chimica, tagliano il DNA virale per distruggerlo, come delle forbici genetiche.
Quindi perché non utilizzare questo stesso processo naturale, in via transitoria, per eliminare i geni difettosi e sostituirli con geni sani?
Si potrebbero eliminare malattie genetiche come la distrofia muscolare, la fibrosi cistica e persino il cancro, così come è già avvenuto con l'americana Victoria Grey.
Ma, se si intervenisse in via permanente?
Si potrebbero generare bambini più intelligenti, forti, belli!
CRISPR è attualmente vietato per la riproduzione umana da 75 Nazioni.
Ma, CRISPR può essere liberamente sperimentato su piante ed animali.
Allo stato attuale, Pfizer e BioNTech sono stati i primi ad utilizzare gli strumenti di editing genetico CRISPR per combattere la SARS-CoV-2, attraverso l'mRNA messaggero, senza apportare modifiche permanenti al genoma umano.
Altri gruppi di bioingegneria del MIT e di Stanford hanno utilizzato CRISPR per sviluppare modi per combattere il SARS-CoV-2 e sviluppare strumenti diagnostici per Covid-19.
Attualmente, grazie alla pandemia, la RAZZA UMANA diciamo che sta facendo da cavia, per curare non solo la SARS-COV2, ma, anche, altre "malattie", senza alterare il genoma.
Ma allo stato attuale c'è una buona probabilità che ci sia nel Mondo, anche, qualcuno, che sfrutti l'opportunità dell'emergenza pandemica per fare un uso improprio della tecnica CRISPR-Cas9 per "cambiare la razza umana"?

 

Ai posteri l'ardua sentenza!
Video: https://www.youtube.com/watch?v=pVIVSpUgR44

LA MIA VISIONE

B = X + A

(la formula della variabile costante ineludibile dei sistemi capitalistici centralizzati)

Roma, Camera dei Deputati, Sala della Lupa - 5 febbraio 2019

 Un intervento al "Primo Meeting dedicato agli Audaci e Visionari Italiani" che si è tenuto in Bari presso il Salone degli Affreschi dell'Università "Aldo Moro" il 12 e 13 febbraio 2018.